REVIEW: SHAMPOO SECCO “SIAMO A SECCO” – LUSH

DSC_0080

prezzo: €11,50 (per 115g)

INCI: farina di mais (zea mays), carbonato di magnesio (magnesium carbonate), talco (talc), profumo (parfum), olio essenziale di pompelmo (citrus maradisi), olio essenziale di lime (citrus aurantifolia), citral, geraniol, limonene, linalool.

Quando ho visto questo prodotto sugli scaffali della Lush, uno spiraglio di luce e speranza si è aperto nella mia triste esistenza, condannata da sempre alla convivenza con gli odiosi capelli grassi (da lavare rigorosamente un giorno sì e uno no, pena l’emarginazione sociale): finalmente avrei potuto togliere quell’imbarazzante effetto unto, avrei potuto evitare di lavare i capelli nelle giornate più impegnate, mi sarei emancipata dalla schiavitù quotidiana del phon, sarebbe iniziata per me una nuova era.Questo, almeno, è quello che promette questo prodotto: una polvere bianca e abbastanza inodore (descritta così sembra qualcosa di assai losco…) da spargere sulla cute, lasciare in posa e rimuovere dopo qualche minuto a colpi di spazzola. Be’, che dire, il suo sporco dovere lo fa: nei momenti più disperati, quando pensavi di averla fatta franca e di poter passare la serata davanti alla tv con il pigiama della nonna e i capelli unti, e invece e tuoi amici ti scrivono “hei, siamo qui fuori da casa tua, esci!” questo shampoo secco è una mano santa. Chapeau. Però io lo considero proprio l’ultima spiaggia, il bonus finale, il velo che precede la disperazione: perchè lascia i capelli opachi e spenti e se non lo si rimuove con estrema attenzione i capelli prendono un tono grigiastro non proprio fèscion. Ma la vera questione è un’altra, e l’INCI del prodotto non mente: questa esosa bottiglietta è composta prevalentemente da amido e talco. Ho provato ad usare al posto di questo prodotto sia del normalissimo amido di mais che del borotalco, e il risultato, anche se lievemente peggiore (capelli più rigidi, come cotonati, bruttini al tatto) non è sensibilmente diverso.  

Annunci

Un pensiero su “REVIEW: SHAMPOO SECCO “SIAMO A SECCO” – LUSH

  1. Pingback: THE RYANAIR CHALLENGE | the cosmeticholic

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...